Luigi Maturo arrestato a Capodichino
Il narcos Luigi Maturo è stato arrestato a Capodichino al rientro dalla Germania


Napoli. E’ stato arrestato ieri sera all’aeroporto di Capodichino il narcos Luigi Maturo, di 47 anni, sfuggito al blitz del 23 novembre contro il gruppo criminale di guidato , che diceva ‘voleva pittare di bianco Napoli’.

Maturo, catturato dagli  agenti della sezione ‘Narcotici’ della Squadra Mobile di Napoli,- come anticipa Il Mattino- era proveniente dalla Germania. Gli investigatori erano sulle sue tracce.

L’ex ricercato è accusato di essere stato uno dei ‘custodi’ della cocaina che il gruppo Criscuolo faceva arrivare a dal utilizzando lo stratagemma dei reggiseni e altri indumenti intrisi di cocaina. La droga poi veniva distillata in un laboratorio di Marano attraverso sofisticati processi chimici.

LEGGI ANCHE  Covid, le farmacie di Napoli pronte ad accogliere le richieste di tamponi

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Il narcos Vincenzo Criscuolo voleva “pittare Napoli di bianco”.TUTTI I NOMI

@RIPRODUZIONE RISERVATA