eriksen odense
foto di repertorio
Pubblicità

Christian , che non gioca una partita dal 12 giugno scorso, giorno dell’arresto cardiaco durante -Finlandia di Euro 2020, è tornato per la prima volta ad allenarsi, da solo, in Danimarca, sul campo dell’Odense, il club in cui è cresciuto calcisticamente.

Il centrocampista offensivo, tesserato con l’Inter, sta ancora aspettando di capire se e quando potrà tornare a giocare a calcio. La normativa italiana non consente all’ex Ajax e Tottenham di giocare in Serie A a causa della presenza di un defibrillatore sottocutaneo che è stato impiantato al calciatore nei mesi scorsi dopo il malore avuto in campo.

“Christian sta usando il nostro campo per la riabilitazione”, ha spiegato giovedì un esponente dell’ Boldklub all’Associated Press. “Ci ha chiesto se poteva usare il nostro campo per allenarsi, cosa che abbiamo approvato”, ha aggiunto la stessa fonte.

Pubblicità