Napoli, arrestato trafficante, deve scontare 8 anni 

SULLO STESSO ARGOMENTO

Otto anni e due mesi per traffico di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri nel quaritere Stella e condotto nel carcere di Poggioreale

Nel corso di un intervento della scorsa notte al quartiere Stella, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Taranto, Ciro Cipolletta, classe ’68 già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Secondigliano dove dovrà scontare la pena di 8 anni e 2 mesi per traffico di sostanze stupefacenti.






LEGGI ANCHE

Massa Lubrense, dichiarazione infedele: sequestro beni al titolare della “Fattoria Marecoccola”

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha eseguito un decreto di sequestro preventivo relativo a un'imprenditore indagato per dichiarazione infedele. Il sequestro, di 142.135 euro, è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica. L'imprenditore in questione è il titolare della ditta "Fattoria Marecoccola" con sede a Sorrento. Il sequestro è scaturito da verifiche fiscali condotte dalla Guardia di Finanza di Massa...

Giallo sulla spiaggia di Capaccio: resti di un piede umano trovati da un turista

Giallo a Capaccio Paestum, dove ieri mattina sulla spiaggia di Licinella, è stato fatto il macabro ritrovamento di resti ossei in riva al mare. Un turista tedesco, mentre passeggiava sulla battigia con il proprio cane, ha scoperto parte della tibia destra e un piede, molto probabilmente appartenenti a un uomo. E' scattato subito l'allarme e l'arrivo dei carabinieri della sezione scientifica che hanno prelevato il pezzo di piede. È difficile stabilire da quanto tempo i resti...

Napoli-Juve, tifoso disabile: “Al Maradona impossibile vedere la partita”

Un tifoso disabile del Napoli ha denunciato la difficile situazione che ha vissuto durante la partita Napoli-Juventus allo Stadio Diego Maradona, sottolineando come non gli fosse possibile vedere la partita, ma solo sentirne i suoni. Stefano Terribile, in carrozzina, ha evidenziato l'abbandono a cui sono stati lasciati i portatori di handicap durante l'evento sportivo, con persone incivili che si posizionavano in piedi di fronte a loro e con scarsa attenzione da parte del personale presente. La...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE