Villaricca, accusato di detenzione abusiva di armi: assolto


ADS


Era stato denunciato dai carabinieri del Comando di #Villaricca, e rinviato a giudizio dinanzi al tribunale monocratico di Napoli, per detenzione abusiva di armi

truffa cugini campania
foto di repertorio

ADS

. Era stato denunciato dai carabinieri del Comando di Villaricca, e rinviato a giudizio dinanzi al tribunale monocratico di Napoli, per detenzione abusiva di armi, perché trovato in possesso, senza averne l’autorizzazione, all’interno del suo zaino da scuola, di due proiettili calibro 357 Magnum, riportante sul fondello la dicitura GFL, un ventiseienne della zona, F.S.

Oggi, a chiusura dell’ istruttoria dibattimentale, all’esito dell’ arringa del suo Difensore, l’Avvocato Massimo Viscusi, del Foro di Benevento, riuscendo a dimostrare la sua totale estraneità ai fatti, è stato a formula piena, perché il fatto non sussiste.

Accolte, dunque, tutte le richieste della Difesa. Il P.M., a termine della sua requisitoria, aveva chiesto la pena di quattro mesi di reclusione.