Napoli, muore il paziente operato per un tumore alla tiroide

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. E’ deceduto per un arresto cardiaco il paziente sottoposto all’Ospedale del Mare di Napoli a un delicatissimo intervento di rimozione di una rara forma aggressiva di tumore alla tiroide.

Nonostante la buona riuscita dell’intervento, reso necessario per il perdurare della grave difficoltà respiratoria, il paziente è deceduto in seguito a un arresto cardiaco. Era stato già sottoposto a un primo intervento chirurgico 15 giorni fa in una clinica convenzionata, intervento che però non era stato risolutivo in quanto l’equipe operatoria si era trovata di fronte a un’insormontabile massa neoplastica che invadeva tutti i tessuti del collo. Il caso clinico è stato quindi sottoposto all’attenzione dei medici dell’Ospedale del Mare e al dottor Stefano Spezia, primario della Chirurgia endocrina, che lo hanno sottoposto a una nuova operazione per la rimozione totale della neoplasia e delle innumerevoli metastasi che invadevano il collo del paziente. Nonostante avesse superato un postoperatorio molto delicato, il paziente è però deceduto per arresto cardiaco.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, intervento salvavita all’Ospedale Mare: asportato tumore alla tiroide



    @RIPRODUZIONE RISERVATA


    Torna alla Home


    I campioni stranieri della Serie A raccontano il ‘Made in Italy’

    Un'iniziativa volta a celebrare l'unicità e la bellezza dei territori italiani prende forma grazie alla collaborazione tra la Lega Serie A, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ice-Agenzia e i 20 Club di Serie A Tim. Il progetto "Campioni del Made in Italy", illustrato sul sito...

    Il Napoli a lavoro verso l’Empoli: lavoro personalizzato per due difensori

    Il Napoli è sceso in campo questa mattina per prepararsi al meglio in vista della prossima sfida di campionato contro l'Empoli, in programma nella giornata di sabato al 'Castellani'. Sul campo 1 del centro sportivo, i giocatori hanno affrontato una sessione di allenamento articolata. L'allenamento è iniziato con esercizi di...

    Gli studenti di Caivano in stage a Coverciano. Gravina: “Un’iniziativa di valore”

    Il ristorante e l'albergo di Coverciano, diventati ormai punti di riferimento nel panorama calcistico italiano, non solo ospitano il Centro Tecnico Federale ma sono anche luoghi di ritrovo per gli Azzurri e le Azzurre durante i loro ritiri per preparare gli impegni internazionali. Situati alle porte di Firenze, questi...

    Napoli, da inizio anno la Finanza ha sequestrato beni per 60 milioni di euro

    Da inizio all'anno, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito 16 decreti di sequestro di beni per un valore totale di oltre 60 milioni di euro, nell'ambito di un'azione mirata a contrastare la criminalità economica. Azioni che sono state coordinate dalle Procure competenti sul territorio partenopeo...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE