Napoli, detenuto infartuato salvato dagli agenti a Poggioreale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Un detenuto del circuito di Alta Sicurezza del carcere napoletano di Poggioreale e’ stato colto da infarto ieri sera ed e’ stato salvato grazie alla tempestivita’ dei soccorsi. Lo rende noto l’Osapp. Il detenuto, andato in arresto cardiaco, e’ stato rianimato dal medico di turno in servizio, dopodiche’ e’ stato trasportato all’ospedale piu’ vicino dal personale di Polizia Penitenziaria di turno.

Per il vice segretario dell’Osapp in Campania Luigi Castaldo, “nonostante le gravi carenze di organico a Poggioreale, per oltre 200 unita’, si e’ riusciti a mettere in salvo il detenuto anche grazie al personale sanitario di turno che con alta professionalita’ e’ riuscito a rianimare l’infartuato. Ma purtroppo la sanita’ nei penitenziari ha subito gravi tagli a discapito della tutela della salute di tutti”. Per Castaldo, a Poggioreale, servirebbero piu’ medici e piu’ infermieri visto il sovraffollamento che l’affligge”.

L’Osapp esprime “amarezza e delusione per le innumerevoli difficolta’ che sta vivendo il personale di Polizia Penitenziaria e i vari operatori che orbitano nelle carceri campane, a causa dei tanti tagli subiti dal sistema penitenziario che ha bisogno, quanto prima, di provvedimenti riparatori, migliorativi e risolutivi”.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

TERREMOTO A POZZUOLI, sgomberati due edifici in via Artiaco

Pozzuoli. A seguito dello sciame sismico che ha colpito i Campi Flegrei questa sera, sono stati disposti alcuni provvedimenti precauzionali per la tutela della popolazione. In via Artiaco, a Pozzuoli, sono stati sgomberati, a scopo cautelativo, due edifici rispettivamente di 6 e 9 abitazioni. Al momento non si registrano segnalazioni di...

A Napoli domani scuole chiuse a Bagnoli, Fuorigrotta, Soccavo e Pianura

Napoli. Il comune di Napoli ha disposto per domani la chiusura delle scuolenella Nona Municipalità (quartieri Soccavo e Pianura) e Decina Municipalità (quartieri Fuorigrotta e Bagnoli). La giunta di Napoli ha insediato il Coc (Centro operativo comunale) per permettere le verifiche tecniche a seguito dello sciame sismico nell'area dei Campi...

CRONACA NAPOLI