“Sono stati postati sui network i video di alcune realizzate su arterie stradali e autostradali della Campania. Si tratta di video allucinanti che mostrano come gli assi viari vengano bloccati da questi criminali, alcuni dei quali scendono sulla carreggiata senza alcuna protezione per dare il via alla competizione, mentre intorno gli altri automobilisti e i bus sono costretti a manovre pericolosissime per evitare collisioni.

Le auto poi sfrecciano a tutta velocità non curanti degli altri automobilisti presenti. Bisogna stroncare sul nascere questa barbarie stradale prima che diventi nuova inaccettabile consuetudine. Abbiamo inviatole immagini alle forze dell’ordine per risalire a tutti i protagonisti di questa follia. Sia i corridori che i complici che hanno filmato.

LEGGI ANCHE  Continua la permanenza dell’Università Federico II nella Reggia di Portici
ADS

Massima severità nel punire chi mette seriamente a rischio la vita degli altri. A questi criminali la patente andrebbe tolta a vita”. Questo il commento del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, e del conduttore radiofonico Gianni Simioli, che hanno ricevuto la segnalazione dei video da alcuni cittadini indignati.



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

Napoli, giurano i nuovi allievi della Nunziatella

Notizia precedente

Napoli, tutti negativi i tamponi dei giocatori

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..