. In Mondragone, lungomare nord, i del locale Reparto Territoriale, unitamente a personale della Compagnia d’Intervento Operativo del 10 ° Reggimento “Campania”, hanno tratto in un 20enne di Castel Volturno (Ce), ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane è stato fermato dopo aver ceduto sostanza stupefacente a tossicodipendente del luogo. A seguito di perquisizione personale i hanno rinvenuto e sequestrato gr. 21 circa di sostanza del tipo “hashish”, suddivisa in nr. 11 stecche e nr. 3 involucri; nonché grammi 8 circa di sostanza del tipo “marijuana”, suddivisa in nr. 7 dosi.

LEGGI ANCHE  La Federico II: 'Non è Osimhen la persona con la variante del virus'
ADS

Sequestrata anche la somma in contanti di € 106,90, ritenuta provento dell’attività illecita ed un a serramanico lungo 20 cm ed avente lama da 9 cm. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari presso propria abitazione in attesa del rito direttissimo.



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

Napoli, non si fermano all’alt: denunciati 2 migranti

Notizia precedente

Treno merci contenente sostanze pericolose, nello scalo merci di Maddaloni: esercitazione della protezione civile

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..