Allerta Meteo Campania: peggiorano le condizioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

In Campania previsto peggioramento delle condizioni meteorologiche. La Protezione civile regionale ha emanato un nuovo avviso di allerta meteo per piogge e temporali che proroga e amplia quello attualmente in vigore di livello Arancione.

Dalle 18 di oggi fino alle 18 di domani, ci sarà allerta Arancione sulle zone 1,3,5,6,8 (Piana campana, Napoli, isole, Area vesuviana; costiera sorrentino-amalfitana, monti di Sarno e monti Picentini; Fisciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento; Basso Cilento) dove si prevedono “precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata o forte intensità; venti forti Sud-occidentali con possibili raffiche nei temporali e mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte”.

Temporali anche forti che potrebbero dare luogo a un dissesto idrogeologico diffuso anche con instabilità di versante, anche profonda, frane e colate rapide di fango, esondazioni, allagamenti dei locali interrati, problemi connessi al rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche e ruscellamenti. Prevista, inoltre, allerta Gialla su tutto il resto della Campania dove si sono attese “precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi, associati a raffiche di vento”.



    La Protezione civile sollecita “attenzione anche alla corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti” per possibili cadute di rami o alberi e danni alle coperture o strutture provvisorie nonché alle zone costiere per le mareggiate. Attualmente è già in atto sulla Campania un’allerta meteo Arancione sulla zona 3 (Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini) e Gialla sulla restante parte della regione.


    Torna alla Home


    L’iniziativa si aggiunge alle altre date simboliche per il Paese: 4 novembre e 2 giugno
    Rosario D'Onofrio, ex procuratore capo dell'Associazione Italiana Arbitri (AIA), è stato condannato a Milano a una pena di 7 anni e 8 mesi di reclusione nell'ambito di un'indagine su un presunto maxi traffico internazionale di droga. La sentenza è stata emessa dal giudice Lidia Castellucci, che ha inflitto complessivamente...
    La danza contemporanea “invade” la città di Napoli con DANCE PARADE!, un evento unico nel suo genere organizzato in occasione della Giornata Internazionale della Danza, istituita dall’International Dance Council dell’UNESCO nel 1982. Domenica 28 aprile le piazze della città di Napoli saranno attraversate da cinque performance curate da Körper |...
    Il Napoli riceve buone notizie dall'infermeria in vista dell'importante anticipo in casa contro l'Empoli, con il tecnico Calzona che può contare sul ritorno di alcuni giocatori chiave. Dopo aver trascorso una giornata di riposo a causa di una gastroenterite, Kvaratskhelia è tornato a lavorare in gruppo con i suoi...

    IN PRIMO PIANO