NeapoliSanit, sospesi i pagamenti della Asl Napoli 3: interviene il sindaco di Ottaviano

SULLO STESSO ARGOMENTO

NeapoliSanit, sospesi i pagamenti della Asl Napoli 3: l’intervento del sindaco di Ottaviano

Il sindaco Luca Capasso ha convocato i vertici del centro NeapoliSanit di Ottaviano per discutere dello stop alle terapie per bambini autistici o con altri problemi psichici, che la struttura sarà costretta ad attuare poiché sono stati sospesi i pagamenti da parte dell’Asl Napoli 3.

Il primo cittadino incontrerà i dirigenti di NeapoliSanit lunedì. Nel frattempo, Capasso ha anche chiesto un incontro urgente con il direttore generale dell’Asl Napoli 3: “Trovo assurdo e inaccettabile che a pagare le inefficienze della sanità campana siano i bambini e i più fragili. Da sindaco e massima autorità sanitaria cittadina ritengo doveroso occuparmi della vicenda, come ho sempre fatto quando si è trattato di tutelare i più piccoli”, spiega il sindaco


Torna alla Home


Acerra, incendia un’auto e poi si ferma a guardare il rogo: arrestato

Antonio Bruno, residente ad Acerra, è stato arrestato dai Carabinieri della locale stazione per il presunto incendio doloso di un'auto. L uomo di 40 anni, è attualmente detenuto nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio. Una vettura Audi A4 è stata trovata avvolta dalle fiamme lungo corso Italia ad...

Villaricca, scatta l’allarme del braccialetto elettronico e lo trovano con droga: arrestato

A Villaricca, un giovane di 18 anni, Arsenio Ascione, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri locali per detenzione di droga a fini di spaccio. Il ragazzo era agli arresti domiciliari e quando è scattato l'allarme del suo braccialetto elettronico, i militari hanno deciso di intervenire per...

Napoli, processo crollo Galleria Umberto: due imputati rinunciano alla prescrizione

Due dei cinque imputati nel processo d'appello sulla tragedia della Galleria Umberto I di Napoli, accaduta il 5 luglio 2014, hanno deciso di rinunciare alla prescrizione. In quella tragica giornata, lo studente quattordicenne Salvatore Giordano, residente a Marano di Napoli, perse la vita a causa delle gravi ferite riportate quando...

Altre tre scosse di terremoto nella notte ai Campi Flegrei

Non si ferma lo sciame sismico nei Campi Flegrei. Nella notte appena trascorsa i sismografi dell'Ingv hanno registrato tre movimenti tellurici con epicentro nella Solfatara di magnitudo compresa fra i 2.0 e i 2.5. Il primo sisma è stato registrato alle 3,34 ed è stato di magnitudo 2. Poi alle...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE