Prosegue, lenta, la crescita della curva epidemica in Italia, come sta succedendo da alcuni giorni. I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono 3.882 contro i 3.794 di ieri. In calo il numero dei tamponi, 487.218 (ieri 574.671), con un tasso di positivita’ che passa a 0,8% (ieri 0,7%). I decessi sono 39 (ieri 36), per un totale di 131.763 vittime dall’inizio dell’epidemia.

Ancora sostanzialmente stabili i ricoveri: le terapie intensive scendono di 13 unita’ rispetto a ieri e sono 343 con 22 ingressi del giorno, mentre i ricoveri ordinari sono 4 in piu’ (ieri -25) e sono 2.443 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

LEGGI ANCHE  Island In Love: a Ischia un grande evento dedicato alle eccellenze
ADS

La regione con piu’ casi odierni e’ la Campania (+450), seguita da Lazio (+408), Sicilia (+400), Lombardia (+381) e Veneto (+381). I casi totali sono 4.733.557. I guariti sono 3.861 (ieri 3.673) per un totale di 4.528.065. In calo il numero degli attualmente positivi, 21 in meno (ieri 82 in piu’), e sono 73.729. Di questi, sono in isolamento domiciliare 70.943 pazienti.



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

Terra dei fuochi: controlli tra Napoli e Caserta, sequestri e sanzioni

Notizia precedente

Casoria, dai balconi lanciano sacchi di spazzatura sull’auto del disabile

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..