La Toscana è una destinazione turistica particolarmente ambita e perfetta per tutte le tipologie di vacanza che tutte accomunate da una natura incantevole. Ogni anno migliaia di turisti da tutta Italia e dall’estero pianificano un viaggio in queste terre, alla scoperta delle principali città, così come delle antiche tradizioni di questa regione.

La Toscana, come moltissime regioni italiane, è dotata di moltissimi chilometri di costa e proprio per questo rappresenta una meta turistica particolarmente attraente durante la stagione estiva. Sono moltissimi i turisti che organizzano una vacanza al mare in una delle strutture poste sulla costa. Per godere del bellissimo mare toscano esistono infatti diverse soluzioni. Si va dal classico albergo o hotel, piuttosto che strutture come Pappasole, un camping a Follonica dove i clienti possono passare le proprie vacanze all’insegna del relax, staccando completamente dagli impegni quotidiani.

ADS

Esistono anche moltissimi paesi di dimensioni variabili, così come città molto rinomate. Una zona di particolare interesse è ad esempio la Maremma, una terra quasi magica per i suoi panorami e le sue tradizioni.

Dove si trova la Maremma?

Moltissime persone conoscono questa affascinante area che è compresa tra la Toscana e il Lazio. È una regione geografica che si estende su un territorio di circa 5.000 chilometri quadrati e si affaccia direttamente sul Mar Ligure e Tirreno.

Nella sua zona centrale è presente la famosissima città di Grosseto, ma nel suo territorio sono compresi anche luoghi come il Monte Amiata, le Colline Metallifere e la valle dell’Ombrone (che rientra di fatto nella Maremma Grossetana).

Quali sono le mete più consigliate?

All’interno del territorio della Maremma sono presenti moltissime mete storico-culturali miste a paesi avvolti dal verde e dalla natura.

Sono davvero numerosissime le destinazioni maremmane che meritano di essere visitate, quali sono però le più interessanti e le più famose?

Argentario

Una delle località costiere di maggiore rilievo è senza ombra di dubbio l’Argentario. È situato in una zona del tutto unica, con una conformazione che fa sembrare questo promontorio un’isola, anche se con tutte le comodità della terraferma.

LEGGI ANCHE  Si schianta con la bici contro il muro per evitare un cane: muore 15enne

Il punto più alto di Monte Argentario arriva a 635 metri ed è chiamato Punta Telegrafo. Il territorio è di tipo collinare con alcuni tratti piuttosto impervi e a picco sul mare. Lungo i vari terrazzamenti sono presenti viti e ulivi creati nel corso del tempo.

Questa bellissima località di mare è anche dotata di un porto con bellissime imbarcazioni ormeggiate al suo interno.

Grosseto

Grosseto è la tipica cittadina con una forte connotazione storica. È la città maggiore della Maremma, ed è fortificata da imponenti mura a forma esagonale lunghe 2.900 metri. Sono anche presenti case di guardia, bastioni e al suo interno risiedono diversi monumenti religiosi e civili.

Massa Marittima

Questa località è davvero particolarmente piacevole da visitare in quanto piena di fascino per la sua interessante architettura. Ne è un esempio Piazza Garibaldi, dove si possono vedere i Palazzi del Podestà e del Priori. Non è ovviamente da meno la monumentale costruzione del Duomo in stile gotico.

Le vie di Massa Marittima si snodano tra edifici piuttosto antichi che si affacciano all’improvviso nella campagna Maremmana. Un luogo quindi ideale per visitare i vari monumenti, ma anche per bellissime passeggiate.

Isola del Giglio

Situata nell’angolo meridionale dell’Arcipelago Toscano, l’isola del Giglio è caratterizzata da un mare stupendo con acqua cristallina. Tutta l’isola è circondata da una natura incontaminata che ispira relax e vacanze.

Il clima mite in questa zona permette di organizzare delle piacevoli vacanze durante tutto l’anno, anche se ovviamente per godere a pieno del suo mare blu smeraldo è meglio optare per la stagione estiva (evitando però i mesi più affollati).

Queste sono alcune delle località della Maremma che più piacciono ad un turismo nazionale e internazionale. Molte di queste località vengono infatti indicate anche dalle diverse guide di viaggio che danno consigli sui vari punti di interesse della regione.

 



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

    Cina: dà fuoco a ex moglie in livestream, condannato a morte

    Notizia precedente

    Manfredi a Roma per Gualtieri, danni all’auto e pc rubato

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..