di Stabia. Stamattina gli agenti del Commissariato di di Stabia hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso il 14 ottobre 2021 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata – Ufficio Esecuzioni Penali, nei confronti di Nicola Esposito, 59enne stabiese.

LEGGI ANCHE  Zona rossa nel campo rom di Giugliano dopo i casi Covid

E’ stato condannato alla pena di 2 anni, 11 mesi e 28 giorni di reclusione e ad una multa di 1000 euro per un furto in abitazione commesso a il 4 dicembre 2015.

ADS



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

Il M5s: “Tangentopoli a Torre Annunziata, bene Commissione d’accesso”

Notizia precedente

Napoli, rubata l’auto di mister Spalletti

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..