‘Viviani per strada’ non si terrà più a Piazza del Plebiscito.

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il secondo capitolo di ‘Viviani per strada‘, curato e diretto da Nello Mascia, si terrà regolarmente nelle date annunciate, dal 25 al 29 settembre, ma messo in scena nello stesso teatro di Forcella.

Ieri, dopo più di un mese di trattative, la comunicazione del Comune di Napoli della mancata autorizzazione all’effettuazione, in piazza del Plebiscito, dello spettacolo del Trianon Viviani, diretto artisticamente da Marisa Laurito. Di qui la decisione dei vertici della fondazione teatrale di salvare la produzione, a pochi giorni dalla “prima”, allestendola all’interno dello stesso teatro.

‘Viviani per strada’ è nato lo scorso anno, in piena pandemia, per immaginare un “teatro possibile”, nel rispetto delle norme restrittive sanitarie emanate dal Governo, guardando a quelle vie e vicoli dove proprio l’Autore coglie gli umori più genuini dei suoi personaggi.



    Dopo il dittico ‘Porta Capuana‘ e ‘Mmiez’â Ferrovia‘, per questo secondo capitolo Mascia ha scelto altri due atti unici vivianei, ‘Via Partenope‘ e ‘Tuledo ‘e notte‘ (Via Toledo di notte), scritti entrambi nel 1918, all’indomani della disfatta di Caporetto, quando il Governo italiano tassò il teatro di varietà per disincentivare l’allestimento di questo tipo di spettacoli.

    In entrambe le commedie sono presenti tutti gli elementi che rappresentano la base del teatro di Viviani, con l’avvicendamento di personaggi e situazioni in un ritmo quasi cinematografico, che trasforma il folclore partenopeo in un clima culturale molto vicino all’espressionismo tedesco.

    Viviani per strada andrà in scena, tutti i giorni, da sabato 25 a mercoledì 29 settembre. Le rappresentazioni sono alle 21, tranne la recita di domenica 26, prevista alle 18. I biglietti sono acquistabili presso il botteghino del teatro, le prevendite autorizzate e online sul circuito AzzurroService.net. Il botteghino è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13:30 e dalle 16 alle 19; il sabato dalle 10 alle 13:30. Informazioni: sito istituzionale teatrotrianon.org, tel. 081 2258285.

    Nel rispetto della normativa di igiene e sicurezza prescritta per l’emergenza sanitaria, i posti sono contingentati e numerati. È obbligatorio il possesso del green pass e l’uso della mascherina.

     


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home


    Calzona: “Ci manca la cattiveria”

    "Una squadra con la nostra qualità non può subire così tanti gol, ci è mancata cattiveria in fase di non possesso". Queste le parole di Francesco Calzona, allenatore del Napoli, intervenuto ai microfoni di Sky Sport in seguito al pareggio interno per 2-2 contro il Frosinone. "Abbiamo gestito male la partita,...

    Il Napoli si ferma ancora: pari con il Frosinone al Maradona

    Pareggio amaro per il Napoli, che non va oltre il 2-2 contro il Frosinone di Eusebio Di Francesco, perdendo ancora terreno per un piazzamento in Champions League. Alle reti di Politano e Osimhen ha risposto la doppietta di Cheddira, quasi un ex della gara considerando che il suo cartellino...

    Napoli, maxi rissa tra stranieri in piazza Garibaldi: 6 denunciati

    Napoli.Nella serata di venerdì, la Polizia ha risposto a una segnalazione di rissa a Piazza Garibaldi. Alcune persone sono state fermate con ferite e due coltelli sono stati rinvenuti sul luogo. Gli agenti hanno denunciato 6 persone, di varie nazionalità e compresi tra i 17 e i 28 anni, per...

    Terremoto a Napoli, paura nella zona collinare

    Lo sciame sismico in corso nella zona flegrea,  da ieri ha prodotto altre scosse stamane avvertite anche in diversi quartieri della città di Napoli. Intorno alle 9.45 due eventi tellurici verificatisi a distanza di un paio di minuti, sono stati distintamente avvertiti dalla popolazione, non solo nelle aree del bradisismo...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE