Cronaca Nera

Operazione antidroga a Salerno: eseguiti 30 fra arresti e fermi

Il blitz ha interessato anche la provincia di Potenza dove è finito agli arresti domiciliari anche un consigliere comunale di Sant’Angelo le Fratte



avellino




Operazione antidroga tra Salerno e la provincia di Potenza con 30 tra arresti e fermi. Agli arresti domiciliari tra gli altri è finito un consigliere comunale di Sant’Angelo le Fratte in provincia di Potenza.

Venticinque misure cautelari (8 in carcere, 11 domiciliari e 6 obblighi di presentazione alla P.G.) sono state notificate dai carabinieri di Salerno ad altrettante persone ritenute responsabili di traffico, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri hanno anche eseguito un decreto di fermo, per gli stessi reati, nei confronti di 5 pregiudicati. Nell’operazione figura un consigliere comunale di Sant’Angelo le Fratte, destinatario della misura degli arresti domiciliari. Eseguito anche un decreto si sequestro preventivo di un bar e di 7 autovetture.

L’operazione è stata condotta tra le province di Salerno e Potenza dove è stata scoperto un diffuso spaccio di droga all’interno del bar sequestrato. Lo stupefacente veniva acquistato nel Salernitano.

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Vaccini, immunizzati quattro italiani su 5 over 12

Notizia precedente

I Nas scoprono 6 falsi dentisti tra Napoli e provincia

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..