Cronaca Napoli

Napoli, operatori Asia ripresi a spargere rifiuti al corso Vittorio Emanuele

Per la presidente dell’Asìa Napoli, Maria De Marco “Si è trattato solo di un incidente perché mancava il sacchetto”







Napoli, operatori Asia ripresi a spargere rifiuti al corso Vittorio Emanuele. Borrelli (Europa Verde): “Azienda prenda provvedimenti severi nei confronti di questi lavoratori e verifichi esistenza di casi analoghi”.

“Le telecamere a circuito chiuso di un esercizio commerciale del corso Vittorio Emanuele hanno ripreso alcuni operatori Asia mentre spargono in strada i rifiuti raccolti da un cestino, invece di rimuoverli. Nel dettaglio si vede un primo operatore che apre il cestino, lo svuota a terra e con i piedi sparge i rifiuti lungo tutta la strada.

Sopraggiunge un altro operatore alla guida di un mezzo che osserva la scena e poi vanno via. Si tratta di un gesto inqualificabile per il quale chieda all’azienda di prendere provvedimenti severi nei confronti di questi due lavoratori e degli altri eventualmente presenti.

Sono sicuro che in questo periodo di grande crisi occupazionale sono in tanti che vorrebbero il loro posto per lavorare onestamente. Chiedo altresì che vengano fatti controlli serrati per verificare se si tratti di un caso isolato oppure se si verifichino casi analoghi in città”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto la video denuncia.

Sulla vicenda è intervenuta la presidente dell’Asìa, Maria De Marco, secondo la quale Si è trattato solo di un incidente perché mancava il sacchetto porta rifiuti e appena il bidone è stato aperto è caduto tutto per terra”.

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Gevi Napoli tiene testa alla corazzata Armani Milano al debutto in serie A

Notizia precedente

Quarto, ladro di marmitte arrestato “a lavoro” nel parcheggio del centro commerciale

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..