Napoli, ambulanza senza Rca auto: scatta il sequestro dei vigili

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Ambulanza senza copertura assicurativa sequestrata dalla polizia municipale.

Gli agenti della polizia locale di Napoli hanno fermato l’ambulanza per un controllo ordinario ma hanno fatto una sorprendente scoperta: in un solo giorno era stata utilizzata per 22 interventi.

Il mezzo di soccorso e’ risultato sprovvisto della copertura assicurativa ed e’ finito sotto sequestro amministrativo.

    Il controllo e’ stato eseguito dagli agenti dell’Unita’ Operativa Vomero in via Pansini, nella zona ospedaliera di Napoli raggiunta ogni giorno da centinaia di mezzi di soccorso provenienti non solo dalla citta’ ma anche dalla provincia. In pochi minuti gli agenti hanno accertato che quell’ambulanza nella stessa giornata per 22 volte era stata impegnata in interventi di pronto soccorso. Ma non aveva la copertura Rca.





    LEGGI ANCHE

    E’ tornata la neve sul Vesuvio e in Irpinia

    Nelle ultime ore, una repentina ondata di freddo ha colpito la regione della Campania, portando neve sul Vesuvio e in Alta Irpinia. Questo improvviso cambiamento meteorologico è stato causato da un crollo repentino delle temperature e dalle piogge abbondanti registrate nelle ultime ore . La neve sul Vesuvio, ritardataria rispetto agli anni precedenti a causa di un febbraio insolitamente mite, ha regalato uno spettacolo insolito agli abitanti della zona, coprendo il paesaggio di bianco e creando...

    Giallo sulla spiaggia di Capaccio: resti di un piede umano trovati da un turista

    Giallo a Capaccio Paestum, dove ieri mattina sulla spiaggia di Licinella, è stato fatto il macabro ritrovamento di resti ossei in riva al mare. Un turista tedesco, mentre passeggiava sulla battigia con il proprio cane, ha scoperto parte della tibia destra e un piede, molto probabilmente appartenenti a un uomo. E' scattato subito l'allarme e l'arrivo dei carabinieri della sezione scientifica che hanno prelevato il pezzo di piede. È difficile stabilire da quanto tempo i resti...

    Geolier mantiene la promessa e porta il premio cover sulla tomba dell’amico Daniele

    Geolier porta il premio cover sulla tomba dell'amico Daniele Geolier, il rapper di Secondigliano, ha recentemente mantenuto una promessa toccante fatta al suo defunto amico Daniele Caprio. Dopo la perdita di Daniele a causa di un sarcoma, Geolier ha deciso di onorare la memoria dell'amico portando il premio vinto dalla collaborazione con Gigi D'Alessio, Gué e Luché sulla sua tomba. Di nome Emanuele, Geolier ha mostrato il suo lato più umano visitando la famiglia di...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE