napoli



Mercogliano. Troppo gravi le ustioni riportate nello scoppio di una bombola di gas e Silvana Dello Russo, 54enne di Mercogliano, e’ morta dopo 4 giorni di agonia nel centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli.

Le sue condizioni erano apparse subito gravi ai soccorritori, intervenuti il 30 agosto scorso nella frazione Capocastello di Mercogliano, dove la donna avrebbe dovuto preparare le conserve di pomodoro in una cantina dove erano custodite una bombola di gas e un bruciatore.

LEGGI ANCHE  Castellammare, incendia l'auto del rivale e si brucia: denunciato

Una fuga dalla bombola avrebbe saturato l’ambiente molto piccolo e nell’accendere l’interruttore della luce, la donna avrebbe causato l’esplosione che l’ha investita in pieno. La salma di Silvana Dello Russo e’ stata trasferita al Primo Policlinico di Napoli in attesa dell’autopsia che la procura di Avellino affidera’ nelle prossime ore.


Google News

Ischia, trappole illegali in area marina protetta. Sequestro dei Carabinieri

Notizia precedente

Proroga allerta Meteo, per Cilento, piana Sele e Tanagro

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..