Calciomercato

I botti di mercato sul “gong”: Griezmann all’Atletico, Nuno Mendes al PSG

Il francese torna a Madrid dopo appena due anni, i parigini chiudono per il 2022 dello Sporting



griezmann




Il colpo a sorpresa dell’ultimo giorno di mercato è arrivato proprio sul “gong” della sessione estiva, secondo i termini stabiliti dalla Liga spagnola: Antoine Griezmann è un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid.

Ritorno di fiamma ai Colchoneros per l’attaccante francese dopo appena due anni, dopo l’avventura dal 2014 al 2019 che lo ha portato anche a diventare vicecampione d’Europa e campione del mondo con la sua nazionale nel 2018. L’affare è stato chiuso proprio nelle ultime ore del mercato spagnolo, che chiudeva a mezzanotte: prestito per una stagione con diritto di riscatto esercitabile nel 2022 per 40 milioni di euro.

La società campione di Spagna in carica si è così tutelata in attacco dopo l’addio improvviso di Saul, trasferitosi al Chelsea anch’egli nell’ultima giornata di mercato. Una trattativa arrivata davvero al fotofinish, con tanta ansia tra tifosi e addetti ai lavori intorno alla mezzanotte, quando il comunicato del trasferimento non era ancora arrivato. E’ stata la stessa Liga a chiarire il tutto poco dopo l’1 di notte.

L’altro grande colpo di scena dell’ultima giornata di calciomercato ha visto coinvolto il Paris Saint-Germain, protagonista assoluto dell’estate. I francesi hanno ufficializzato nella notte il colpo Nuno Mendes, talentuoso classe 2002 prelevato dallo Sporting Lisbona e protagonista anche agli Europei con la nazionale portoghese. Un investimento non indifferente quello del patron Al-Khelaifi: 7 milioni di euro subito per il prestito con un diritto di riscatto fissato a 40 milioni circa.

 Vincenzo Scarpa

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Ischia e Procida, scoperti i furbetti del fitto abusivo: 4 denunciati

Notizia precedente

In Campania tornano i controllori sui treni locali dell’Eav

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..