Calcio

Eriksen tra salute e mercato: ci provano i danesi dell’Odense

Il centrocampista Eriksen, al momento sotto contratto con l’Inter, non ha ancora deciso se tornare o meno a giocare



eriksen




Il futuro di Christian Eriksen è ancora tutto da decifrare. Il centrocampista danese continua il suo periodo di riflessione a casa tra campo e ritiro dopo l’arresto cardiaco che lo ha colpito nel mese di giugno nel bel mezzo di Danimarca-Finlandia, partita degli Europei di calcio 2020.

Eriksen ha al momento altri tre anni di contratto con l’Inter: il defibrillatore cardiaco sottocutaneo impiantatogli dopo l’episodio di giugno, però, gli impedisce di giocare in Italia. Motivo per il quale il giocatore continua a riflettere: potrebbe tornare in campo solo in alcuni campionati che lo consentono, ammesso che lo voglia fare. Il portale danese “Sport Fyn” ha avanzato nelle ultime ore un’ipotesi suggestiva: il ritorno del danese all’Odense, squadra che lo ha cresciuto nel proprio settore giovanile dal 2005 al 2008.

Il centrocampista sa dell’interesse di diverse società tra cui quest’ultima, ma prenderà la sua decisione con calma valutando tutte le ipotesi sul tavolo. In Danimarca, intanto, ai tifosi è consentito sognare.

Vincenzo Scarpa

Google News

Figliuolo: ‘Il piano per la terza dose del vaccino è pronto’

Notizia precedente

Caserta, focolaio covid in una casa di riposo: oltre 10 contagiati

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..