Caserta, sorpreso a rubare una bobina di 1000 metri di rame, arrestato dai carabinieri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Caserta. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio, in viale Ferrovia di quel centro, all’altezza del piazzale antistante la locale Stazione Ferroviaria, hanno proceduto all’arresto per furto aggravato, di S.P. cl. 1989, residente a San Prisco (CE).

L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre era intento a caricare sulla sua autovettura un’intera bobina di rame della lunghezza di 1.000 m. e un peso di 290 kg. per un di 1.000 euro, di proprietà di una ditta di installazione che sta svolgendo lavori in loco.

Il veicolo è stato sottoposto a sequestro e la refurtiva recuperata è stata riconsegnata all’avente diritto.

    L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della competente autorità giudiziaria.






    LEGGI ANCHE

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE