Camorra, il Tar dice si allo scioglimento del Comune di Marano

SULLO STESSO ARGOMENTO

. Nessuna sospensione cautelare del decreto con il quale il Presidente della Repubblica, il 18 giugno scorso, ha disposto lo scioglimento del Comune di Marano di , per la presenza di fenomeni di infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

L'ha deciso il del Lazio con un'ordinanza con la quale ha respinto i ricorsi degli ex amministratori con in testa l'ex sindaco Rodolfo Visconti. E' la quarta volta che un provvedimento di scioglimento interessa il Comune campano; la seconda nel giro di pochi anni.

Secondo il Tar, al sommario esame degli atti nella fase cautelare, “non sussistono i presupposti per disporre la sospensione del provvedimento di scioglimento impugnato, non ravvisandosi allo stato elementi di presumibile fondatezza delle censure dedotte”.



Torna alla Home


telegram

Bimbo di 5 mesi muore azzannato dal pitbull di famiglia

Un'immane tragedia ha colpito la comunità di Palazzolo Vercellese. Un bambino di soli cinque mesi è morto dopo essere stato azzannato da un cane di grossa taglia, un pitbull, all'interno della sua abitazione. I soccorsi sono stati immediati, ma purtroppo per il piccolo non c'è stato nulla da fare. Il...

L’allarme di Arcigay: 149 casi di violenza o discriminazione nell’ultimo anno

Nell'ultimo anno sono stati registrati 149 casi di violenze o discriminazioni ai danni di persone LGBTQI+, con una media di uno ogni due giorni. L'allarme e i dati sono forniti da Arcigay, che tiene il conto degli articoli di stampa e, in occasione della giornata internazionale contro l'omofobia, la...

IN PRIMO PIANO