Jacobs sarà il portabandiera azzurro nella cerimonia di chiusura dei Giochi di Tokyo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Marcell Jacobs sarà il portabandiera azzurro nella cerimonia di chiusura dei Giochi di Tokyo, in programma domenica 8 agosto alle ore 20 (le 13 in Italia). Lo ha deciso il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, d’intesa con il Capo Missione, Carlo Mornati.

PUBBLICITA

Da campione olimpico. Nello stadio dei Mondiali del prossimo anno. Immerso nella storia e nel fascino di Hayward Field. Marcell Jacobs (Fiamme Oro) ha fissato la data e il luogo del suo prossimo sprint sui 100 metri, il primo con la medaglia d’oro al collo. L’azzurro primatista d’Europa (9.80) sarà tra le stelle più attese del Prefontaine Classic di Eugene, in Oregon, Stati Uniti, nell’ottava tappa della Wanda Diamond League in calendario per sabato 21 agosto.

Il parterre di avversari, annunciato soltanto in parte dagli organizzatori, ricalca quello della finale a cinque cerchi di Tokyo, con la medaglia d’argento Fred Kerley e l’altro statunitense, quinto classificato nella finale del 1° agosto, Ronnie Baker. E tra gli americani saranno in pista anche il campione olimpico di Atene 2004 Justin Gatlin e Cravon Gillespie.

Per l’azzurro si tratta della terza partecipazione in Diamond League in questa stagione: a Stoccolma ha corso in 10.05 piazzandosi al secondo posto, a Montecarlo è sceso sotto i dieci secondi (9.99, terzo). La tappa dell’Oregon apre la seconda parte del calendario del massimo circuito internazionale che poi prosegue con Losanna il 26 agosto, Parigi il 28, Bruxelles il 3 settembre, quindi con la doppia serata finale a Zurigo (8-9 settembre) che assegna i titoli di campione della Diamond League.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE