Rifiuti speciali sequestrati a Pagani

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

Rifiuti speciali sequestrati a Pagani

Provincia di Salerno – I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de’ Tirreni, nell’esecuzione di controlli mirati alla tutela dell’ambiente e del territorio, si sono portati in agro del comune di Pagani, presso un impianto di recupero e stoccaggio rifiuti speciali non pericolosi.

Giunti sul posto i militari, con il concorso specializzato di tecnici del Dipartimento di Salerno dell’ARPAC, hanno controllato le modalità di gestione dei rifiuti ed il rispetto della normativa in materia di scarichi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Rifiuti speciali depositati nel terreno: sequestrate tre aziende in Campania



    All’esito delle verifiche ed ispezione del sito, è emerso che nel piazzale antistante l’azienda vi erano depositati circa 200 bidoni in plastica di svariate dimensioni, vuoti ma contenenti residui di sostanze pericolose e diverse parti di autoveicoli, in particolare paraurti.

    Esaminati i titoli autorizzativi, i militari hanno accertato che tali rifiuti non potevano essere gestiti all’interno dell’impianto in quanto si tratta di categorie di rifiuti non ricomprese nella tabella dell’Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.) rilasciata alla ditta dal Comune di Pagani (SA).

    Rifiuti speciali sequestrati a Pagani

    Alla luce di quanto riscontrato, i militari hanno provveduto a porre sotto sequestro i rifiuti illecitamente gestiti e depositati ed a deferire all’Autorità Giudiziaria il titolare dell’azienda.


    Torna alla Home


    Si è spento a Roma all'età di 88 anni Italo Ormanni, magistrato di lungo corso e figura di grande spessore culturale. Noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo "Forum", Ormanni ha dedicato la sua vita alla lotta contro la criminalità e alla valorizzazione del patrimonio...
    Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi. Centrato un '5' che vince 129.050,31 euro. Il jackpot per il prossimo concorso sale 92.800.000 euro. Questa la combinazione vincente del concorso di oggi del Superenalotto: 9, 18, 65, 70, 75, 87. Numero Jolly: 53. Numero SuperStar: 81. Queste le quote del...
    Secondo quanto emerso da un incontro in Prefettura a Bologna, serviranno circa tre mesi per svuotare l'acqua dalla centrale idroelettrica di Bargi sul lago di Suviana, situata nell'Appennino tosco-emiliano. Il prefetto Attilio Visconti ha dichiarato che, se tutto procede come previsto, lo svuotamento potrebbe avvenire entro la fine di luglio,...
    Eseguito dal prof. Giovanni Muto, medico campano, si tratta della prima cistectomia radicale in paziente mono-rene, con asportazione del tumore per via vaginale, mediante il robot Hugo A Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti. Per la prima volta al mondo è...

    IN PRIMO PIANO