manchester city



Il Manchester City disposto a fare follie per acquistare Harry Kane, sempre più vicino all’addio al Tottenham. Secondo l’edizione odierna del Sun, quotidiano inglese, i Citizens sarebbero pronti a presentare agli Spurs un’offerta da ben 160 milioni di sterline (più di 185 milioni di euro al cambio): una cifra monstre che renderebbe l’attaccante inglese il secondo giocatore più pagato della storia subito dopo Neymar. D’altro canto, Kane ha già l’accordo con i campioni d’Inghilterra per un contratto con uno stipendio che parte dai 16 milioni di euro a stagione.

In Italia, invece, resta molto attiva sul mercato la Fiorentina di Rocco Commisso, ora alla ricerca di un’ala destra dopo l’acquisto di Nico Gonzalez sulla sinistra. Contatti frequenti negli ultimi giorni per Jonathan Ikoné, classe 1998 in forza al Lille, squadra con la quale ha vinto il titolo di campione di Francia nella scorsa stagione. Ancora nessuna trattativa avviata, ma solo una richiesta di informazioni. I viola dovranno fare attenzione alla concorrenza del Borussia Dortmund, che va a caccia di un sostituto di Jadon Sancho, passato al Manchester United.

LEGGI ANCHE  Il virologo Pregliasco: 'Sospendere per 14 giorni per salvare il campionato di calcio'

A proposito di Jadon Sancho, proprio in giornata è arrivata l’ufficialità del suo passaggio in Inghilterra, al Manchester United. L’esterno è stato pagato 85 milioni di euro e risulta al momento l’acquisto più oneroso della sessione di mercato dopo quello di Hakimi al PSG. Il talento inglese oggi era in sede a Manchester dove ha posato con la sua nuova maglia numero 25: la numero 7, suo numero in Germania, resta a Cavani. Un segnale inequivocabile della permanenza in squadra anche dell’uruguaiano ex Napoli.

Vincenzo Scarpa 


Google News

Napoli, presentato in prefettura il Piano metropolitano di protezione civile

Notizia precedente

Camorra: nuova condanna per boss Antonio Mennetta

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..