Cronaca Napoli

Maltratta la convivente, arrestato a Napoli

Maltratta la convivente, arrestato a Napoli 37enne: gli agenti sono intervenuti nel Rione Berlingieri di Secondigliano e hanno salvato la donna dall’uomo violento



napoli




Maltratta la convivente, arrestato a Napoli 37enne: gli agenti sono intervenuti nel Rione Berlingieri del quartiere Secondigliano e hanno salvato la donna dall’uomo violento.

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Secondigliano sono intervenuti in II Traversa Maglione per la segnalazione di una lite familiare.
I poliziotti, giunti all’esterno dell’edificio, hanno udito le urla di una donna e, una volta entrati, hanno sorpreso sull’uscio di un appartamento un uomo in stato di forte agitazione e lo hanno bloccato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Allarme Oms nuova ondata covid in arrivo in Europa

La vittima, convivente dell’aggressore, ha raccontato di aver subito, anche in presenza della figlia minore, comportamenti violenti dell’uomo. La donna ha denunciato di essere stata minacciata e aggredita per futili motivi.

La donna è stata soccorsa e accompagnata in ospedale dagli agenti mentre l’uomo, un 37enne napoletano, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Truffa assicurazione online : denunciato

Notizia precedente

Lotto Grana Padano ritirato perché oggetto di segnalazione allerta europeo

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..