faito doc festival



Faito doc festival ecco i vincitori. Il premio per miglior lungometraggio decretato dalla Giuria d’onore vanno a Scheme birds , Il se rappelle ça , il premio speciale della giuria va Africa bianca. Il premio per il migliore montaggio va Dal giorno finché sera .

La Giuria Giovani premia invece il lungometraggio del Faito Doc Chris the Swiss! Per la fotografia e la metamorfosi del suo personaggio, la menzione speciale per i lungometraggi del Faito Doc Festival va a : “Scheme Birds”. Il premio come miglior cortometraggio del Faito Doc Festival va a : “Shadows of your Childhood”. La menzione speciale al cortometraggio del Faito Doc Festival va a : “Mir Nase Gospe”.

Il premio “acutezza dello sguardo” (Ottica Sacco) va ad un film che riprende il tema dell’infanzia attraverso una costruzione immaginifica e favolesca delle percezioni di una bambina. Impeccabile sotto ogni punto di vista – estetico, narrativo e contenutistico – Shadows of your childhood . La Giuria il Camino premia il corto “Dal giorno finché sera” di Alessandro Gattuso.

La giuria del Faito Doc Camp premia The Hidden Shadow di Francisco Alvarez Rios. Anche quest’anno il festival del
Cinema documentario , unico nel suo genere, ha richiamato sulla montagna che sovrasta i comuni tra Vico e Castellammare registi da ogni parte del mondo. Soddisfazione e gratitudine da parte degli organizzatori e dei direttori artistici Turi Finocchiaro e Nathalie Rossetti per il successo della manifestazione. Chiusa la XIV edizione è già tempo di pensare al nuovo festival il cui tema potrebbe essere quello delle “evasioni”.


Google News

Maltempo a Como, George Clooney con i volontari di Trezzo sull’Adda

Notizia precedente

Napoli, maltratta la compagna: denunciato 25enne a Pianura

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..