campania



“Nel periodo compreso tra il 30 giugno e il 13 luglio 2021, l’RT medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,26 (range 0,96- 1,62), in aumento rispetto alla settimana precedente (quando si attestava a 0,91 ndr) e sopra uno. Si osserva in maniera analoga un aumento dell’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (RT=1.16 (1.06-1.27) al 13/7/2021 vs RT=0.97 (0.88-1.06) della settimana precedente).

La elevata proporzione di soggetti giovani e asintomatici evidenziata dai dati epidemiologici pubblicati dall’Istituto Superiore di Sanità (https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/sars-cov-2-sorveglianza- dati) va considerata nella lettura di queste stime di trasmissibilità”. È quanto emerge dalla bozza dell’ultimo monitoraggio settimanale sul Covid-19 dell’Istituto superiore di sanità e del ministero della Salute.

LEGGI ANCHE  E' morto nella notte Paolo Rossi, il campione del mondo del 1982

“Accelera l’aumento dell’incidenza settimanale a livello nazionale (31 per 100.000 abitanti (12/07/2021-18/07/22021) vs 14 per 100.000 abitanti (05/07/2021-11/07/2021). L’incidenza- prosegue il report- è ancora sotto il valore di 50 per 100.000 abitanti ogni 7 giorni in tutto il territorio”.

Prosegue intanto la campagna vaccinale e l’incidenza è attualmente ad un livello “che potrebbe consentire il contenimento dei nuovi casi”.


Google News

Sileri:”Green pass ora ‘alleggerito’ e parametri rivisti”

Notizia precedente

Incidente Capri: 13 feriti in osservazione all’ospedale Mare

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..