Caserta sospeso il campo estivo

A Caserta sospeso il campo estivo: la decisione del sindaco Carlo Marino dopo la nuova comunicazione dell’Asl

A Caserta sospeso il campo estivo: 44 positivi e 500 in quarantena

Nuovo focolaio di Covid 19 a Caserta. Il sindaco Carlo Marino è infatti stato costretto a stabilire la sospensione del campo estivo dell’istituto dei Salesiani, a causa di 44 persone positive al virus tra ragazzi e operatori.

E’ stato il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl a sollecitare la misura per ragioni di sicurezza sanitaria, tenendo conto del fatto che l’attività di screening è in corso e circa 500 persone, tra ragazzi frequentatori e operatori (arbitri, animatori e collaboratori) sono state messe in quarantena.

LEGGI ANCHE  Focolaio coronavirus a Sant'Antonio Abate: altri 10 positivi

Caserta sospeso il campo estivoA Caserta sospeso il campo estivo: 44 positivi e 500 in quarantena

“Non ricorrono ancora le condizioni – si legge nella nota dell’Asl Caserta – per la ripresa delle attività del campo estivo dei Salesiani di Caserta e si ritiene che tali attività possano riprendere solo ed esclusivamente in condizioni di sicurezza e se la situazione epidemica del focolaio innescato lo permette”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Contagio covid in campo estivo: in 300 in quarantena


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..