pollena trocchia



Avellino, aggredito e pestato a sangue da tre sconosciuti che indossavano mascherine e cappucci per non farsi riconoscere.

E’ accaduto a un giovane di 21 anni di Avellino, percosso violentemente nella notte tra sabato e domenica scorsi, riportando ferite al volto e contusioni varie su tutto il corpo. In tre lo hanno affrontato nei pressi della casa di riposo “Rubilli” di Viale Italia e lo hanno lasciato a terra tramortito, dopo avergli rubato 10 euro.

I tre incappucciati si sono poi dileguati facendo perdere le loro tracce. La vittima si e’ fatta poi medicare in ospedale dove e’ stato giudicato guaribile in 20 giorni per le lesioni riportate. Sull’accaduto indagano i carabinieri del comando provinciale di Avellino, che hanno gia’ acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza, anche se l’aggressione e’ avvenuta in una zona che sfugge al controllo elettronico.


Google News

Campania, rapine agli autotrasportatori: 3 arresti

Notizia precedente

Terra dei fuochi, Lamorgese: “Valutiamo incremento forze polizia”

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..