anziana vaccinata 4 volte per errore muore in ospedale: scatta l’inchiesta

Una donna di 81 anni, ricoverata nel reparto di neuro-riabilitazione dell’Istituto Maugeri di Pavia, dopo un ictus avuto in aprile, ha ricevuto due dosi del vaccino Moderna, pur essendo già immunizzata con la doppia dose di Pfizer.

L’anziana è deceduta mercoledì presso la struttura pavese. La donna inizialmente ricoverata alla stroke-unit del Policlinico San Matteo di Pavia era poi stata trasferita all’istituto Maugeri per la riabilitazione.

L’Istituto Maugeri di Pavia ha diffuso una nota ufficiale in merito alla vicenda dell’anziana morta, ieri, nel reparto di neuro-riabilitazione, dove era ricoverata da meta’ aprile dopo un ictus.

I figli della donna hanno presentato una denuncia ai carabinieri, tramite il loro avvocato Fabrizio Gnocchi, sostenendo che a loro insaputa durante il ricovero la madre e’ stata vaccinata contro il Covid (il 26 maggio e il 5 luglio) dopo che aveva gia’ ricevuto due dosi di vaccino il 4 e il 25 marzo.

PUBBLICITA'

La Procura di Pavia ha disposto l’autopsia che verra’ effettuata lunedi’ 2 agosto. “In merito alla notizia della morte di una paziente di 81 anni presso il nostro Istituto di Pavia – si legge nel comunicato -, precisiamo che la signora, proveniente dall’Irccs Policlinico S. Matteo, ricoverata per riabilitazione post ictus in data 8 aprile 2021, e’ stata vaccinata in esecuzione ai protocolli previsti per i pazienti fragili in regime di ricovero.

Dalla scheda propedeutica al trasferimento tra strutture sanitarie della paziente compilata dall’Irccs Policlinico S. Matteo alle ore 13:51 del 6 aprile 2021, e dalla lettera di dimissioni dalla stessa struttura, la signora risultava ‘non vaccinata Covid’.

PUBBLICITA'

“Il personale, in sede di anamnesi – continua la nota di Ics Maugeri -, ha comunque chiesto se la paziente fosse stata vaccinata contro il Covid, e proceduto alla sottoscrizione del consenso informato. Come ovvio, tutto il personale dell’Irccs Maugeri di Pavia, con la documentazione a supporto, e’ a disposizione dell’autorita’ giudiziaria”.


Google News


Ti potrebbe interessare..