Droga a Salerno



Vietri truffe su contratti dell’energia elettrica. Denunciati un 60enne titolare di un ristorante, una donna titolare di un bar e un 39enne di Vico Equense

I Carabinieri della Stazione di Vietri sul Mare (Salerno) hanno denunciato per truffa e sostituzione di persona in concorso un 60enne salernitano, titolare di un ristorante a Vietri, una 61enne di San Valentino Torio, proprietaria di un bar sempre a Vietri, e un 39enne di Vico Equense (Napoli).

truffe

Truffe_foto archivio

I militari, attraverso sopralluoghi con il personale Enel, hanno scoperto che i due esercizi commerciali traevano l’energia elettrica da due contatori intestati fittiziamente a due ignari soggetti di Giugliano in Campania e di Roccapiemonte, che avevano sporto denuncia per l’arrivo di fatturazioni non riconosciute.

LEGGI ANCHE  San Giorgio, documenti falsi per ritirare denaro da conto gioco: arrestata 29enne

I due titolari del ristorante e del bar, all’atto del controllo, non sono stati in grado di fornire alcuna documentazione circa il pagamento dell’utenza di energia elettrica.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Finti messaggi Green Pass per truffe on line

E’ emerso infatti che il 39enne aveva stipulato i contratti via call center Enel utilizzando i dati delle due ignare persone, consentendo così agli altri due denunciati di allacciarsi alla rete elettrica senza pagare nulla.


Google News

Ha confessato l’assassino di Chiara Gualzetti: si indaga sul movente

Notizia precedente

‘Non esiste amore a Napoli’, il nuovo album di Tropico

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..