Strage di Ardea: sabato ad Ostia i funerali dei fratellini uccisi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Strage di Ardea: si svolgeranno sabato alle 14, alla chiesa Santa Maria Regina Pacis di Ostia, i funerali di Daniel Fusinato e David Fusinato, i due fratelli di 5 e 10 anni uccisi domenica scorsa.

Intanto stamane c’è stato un nuovo sopralluogo dei carabinieri nella villetta di Andrea Pignani, l’ingegnere informatico che domenica mattina nel comprensorio Colle Romito ha sparato e ucciso i fratellini e il pensionato Salvatore Ranieri di 85 anni.

Sul corpo di Pignani, che si è suicidato poco dopo la strage, intanto oggi sara’ effettuata l’autopsia: sulla salma la procura di Velletri ha disposto anche gli esami tossicologici.

strage di ardea

    Gli investigatori, su delega della procura, hanno cercato nell’abitazione nuovi elementi per ricostruire la personalita’ del 35enne, in particolare biglietti o altri documenti che possano essere utili alle indagini. Nei giorni scorsi erano stati gia’ sequestrati pc e cellulare che verranno analizzati.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Operai feriti per errore ai Quartieri: fermati i 4 pistoleri

    Dopo l’omicidio i carabinieri hanno anche inviato un’informativa in procura relativa alla mancata denuncia della pistola alla morte del padre di Pignani, una ex guardia giurata, che la deteneva regolarmente.






    LEGGI ANCHE

    Marigliano, rifiuti abusivi scoperti in un’area agricola

    È stato scoperto un deposito di rifiuti abusivo in un locale appartenente a una società locale, situato in un'area agricola senza concessione e in...

    Angri, ladri al ristorante con ragazzi autistici, Gemma: “Atto vile verso i più deboli”

    "Un attacco vile ha colpito il ristorante solidale Raù di Angri, in provincia di Salerno. Sono vicina ai fondatori del laboratorio che si occupa...

    Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

    Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE