🔴 ULTIME NOTIZIE :

“C’è solo un capitano”: Simeone, cori con tifosi del Napoli in aeroporto per Di Lorenzo. VIDEO

Festa grande ed entusiasmo alle stelle in casa Napoli dopo la vittoria sul campo dello Spezia per 3-0 che ha permesso agli azzurri di tenere un'ampia distanza sull'Inter secondo in classifica. Napoli, tifosi in festa dopo La Spezia: cori anche all'aeroporto I tifosi al seguito della squadra, nonostante la trasferta vietata...

Sparatoria a Ibiza: feriti due campani. Ricercato un italiano

Un ragazzo di 28 anni di origini campane è in gravi condizioni, un suo amico colpito dai proiettili in ospedale ma non grave. Ricercato un italiano di 33 anni

guardiacivil
guardiacivil

    Uno in gravi condizioni l’altro ferito a colpi di pistola ma vigile: è il tragico bilancio di una sparatoria avvenuta nella notte a Ibiza.

    I protagonisti sono tutti giovani di origine campane. Uno è ricercato perché si ritiene il responsabile della avvenuta per futili motivi. La Guardia Civil spagnola infatti cerca un 33enne pure lui campane. Le lite sarebbe scoppiata per futili motivi la notte scorsa a Santa Eularia, ad nel corso di una festa privata nella zona del Polígono de Ca Na Palava.

    TI POTREBBE INTERESARE ANCHE: Napoli, il calciatore Liccardi arrestato a Zurigo con un carico di eroina

    Il primo ragazzo ferito, ha 28 anni, ed è stato colpito da sei pallottole, alla testa ed alla gamba destra. E’ ricoverato al Policlinico di Ibiza dalle 3.50 del mattino con un arresto cardiaco ed è stato sottoposto in un intervento chirurgico durato sei ore. Non è in gravi condizioni l’altro ragazzo sempre campano di 35 anni rimasto ferito nella sparatoria: è ricoverato nell’ospedale Can Misses.

    Secondo una prima ricostruzione dei fatti fornita dalla Comandancia de Baleares, la sparatoria è scoppiata dopo che un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione nella villa privata dove si stava svolgendo una festa ed hanno aperto il fuoco. Poi si sono dati alla fuga.

    guardia civil
    guardia civil

    Dalle prime indagini non e’ risultato chiaro se le persone coinvolte vivessero a Ibiza o siano turisti, tuttavia e’ stato riscontrato che la villa in cui si teneva la festa era stata affittata. Il 28enne rimasto gravemente ferito e’ l’organizzatore della festa, secondo, le prime indagini. Il 33enne ricercato avrebbe fatto irruzione nella festa, accompagnato da una o due persone, prima di aprire fuoco. Successivamente, gli assalitori si sono allontanati in auto.

    Leggi anche

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Napoli, sequestrate circa 4 milioni di di mascherine e articoli elettronici

    Circa 4 milioni di pezzi tra mascherine e prodotti elettronici, introdotti in contrabbando nel territorio italiano e senza rispettare le norme in tema di...

    Villa abusiva su due livelli demolita a Lettere

    Nell’ambito dell’attività di contrasto al fenomeno dell’abusivismo edilizio che costituisce una delle priorità dell’azione di questa Procura della Repubblica, in esecuzione di un ordine...

    Eboli, sfrattata vive in auto per 27 giorni. Anna: “Non voglio elemosina, cerco solo un lavoro”

    Le vicissitudini di una donna che ha dovuto lasciare l'appartamento in cui viveva con un coinquilino e i suoi cinque cani: ha un alloggio temporaneo grazie all'associazione 'Casahope'

    Ferrero acquisisce Fresystem, cons stabilimenti a Coivano e Sant’Angelo dei Lombardi

    Il Gruppo Ferrero acquisisce Fresystem, azienda italiana che opera nel settore del frozen bakery della "colazione italiana". L'operazione dovrebbe concludersi nei prossimi mesi. Fresystem,...