HomeCronacaCronaca di NapoliNapoli, controlli interforze a Chiaia: 46 indentificati

Napoli, controlli interforze a Chiaia: 46 indentificati

Le forze dell'ordine hanno effettuato controlli in zona baretti, sul lungomare e in via Partenope: hanno identificato 42 persone.
google news

Napoli, controlli interforze a Chiaia: 46 indentificati

Ieri gli agenti del Commissariato San Ferdinando e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno effettuato controlli nella zona dei “baretti”, del lungomare Caracciolo e di via Partenope dove hanno identificato 42 persone.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, controlli a Chiaia: denunciato parcheggiatore abusivo

Inoltre, in via Riviera di Chiaia i poliziotti hanno identificato e denunciato G.V., 51enne napoletano già sottoposto a DACUR (divieto di accesso alle aree urbane), perché sorpreso nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo e poiché inosservante agli obblighi del provvedimento cui è sottoposto.

controlli chiaia
foto dal web
A. Carlino
A. Carlinohttps://www.cronachedellacampania.it
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Bilancia fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 5 luglio è quello della Bilancia   Ariete Pappa e ciccia con il partner, il weekend concluso solo ieri mattina all’alba...

Allarme De Luca: “Centinaia medici positivi a Covid, problemi negli ospedali”

"Il personale sanitario è in buona parte positivo al Covid. Quindi manca la presenza dei medici negli ospedali già oggi. Abbiamo centinaia di positivi"....

Capri, recuperata la salma del turista americano scomparso

Sono durate quasi 10 ore a Capri le operazioni di recupero del corpo senza vita del turista americano Adam Gabriel Kreysar. Era arrivato sabato...

Napoli, Cirica (Ospedale Betania): “Basta aggressioni nei Pronto Soccorso, serve monitoraggio”

“Le aggressioni al personale del nostro Pronto Soccorso, come a quelli di altri presidi dell’area metropolitana di Napoli non si contano più. C’è un’escalation...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita