Maxi rissa al bar a Villaggio Coppola con mazze e tirapugni: 2 feriti. Uno è grave

SULLO STESSO ARGOMENTO

Castel Volturno. E’ di due feriti, uno dei quali in condizioni molto serie, il bilancio della maxi rissa avvenuta poco dopo mezzanotte fuori ad un bar nella zona di Villaggio Coppola.

Nella zuffa sono state coinvolte diverse persone ma ad avere la peggio sono stati due amici di Villa Literno: un 22enne è stato portato all’ospedale di Caserta ed è in prognosi riservata. E’ stato colpito con un tirapugni di ferro e ha riportato una ferita al volto e un trauma cranico a seguito della caduta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Castellammare, video social e fuochi d’artificio per la scarcerazione del ras

L’altro amico di 23 anni è stato invece trasportato alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno: ha ferite al volto ma le sue condizioni non sono gravi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri: le vittime avrebbero però riferito di non conoscere gli aggressori.



    I militari stanno visionando le immagini delle telecamere private presenti nella zona per aver elementi utili alle indagini e per poter individuare gli aggressori.







    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato a raggiungere i tuoi obiettivi. È il momento ideale per mettere in pratica le tue idee e per concentrarti sulle tue passioni. Toro: potresti sentirti un po' confuso riguardo alle tue priorità e ai tuoi obiettivi. È importante prenderti del tempo per riflettere e per capire cosa è veramente importante per te. Gemelli: oggi potresti essere...

    Qualiano, 15enne in giro con tirapugni, coltello e proiettile

    Un 15enne di Qualiano è stato denunciato per il possesso di armi dopo essere stato fermato dai carabinieri in sella a uno scooter senza assicurazione. Durante un controllo alla circolazione, i militari hanno scoperto un tirapugni, un coltello a scatto di 21 centimetri e 49 cartucce a salve nascoste nel sottosella del veicolo. Il giovane, che era in compagnia di un amico,  è stato trovato particolarmente nervoso al momento dell'arresto. Il materiale è stato sequestrato insieme allo...

    Giugliano, tocca un cavo scoperto: giovane rom di 21 anni muore folgorato

    Un giovane di 21 anni residente nel campo rom di Scampia è morto folgorato, dopo essere stato trasportato senza vita al pronto soccorso dell'ospedale San Giuliano di Giugliano dai suoi amici. Nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale medico, purtroppo non c'è stato nulla da fare. Gli agenti del commissariato di polizia di Giugliano sono intervenuti presso il nosocomio di via Basile e un'indagine sarà aperta per fare luce sulla vicenda. Al momento non...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE