eriksenportatovia

Massaggio cardiaco sul campo al calciatore della Danimarca e dell’Inter: in un clima di disperazione è stato portato via in barella

Dramma in campo: Eriksen si accascia al suolo mentre gioca.

Nella partita tra Danimarca- Finlandia, terza gara dei campionati Europei di calcio al centrocampista dell’Inter, Christian Eriksen, e’ stato praticato un massaggio cardiaco in un clima quasi surreale e di disperazione. Il giocatore, caduto da solo sul terreno di gioco, e’ rimasto a terra privo di sensi. Lacrime tra i compagni e tra i tifosi presenti sugli spalti.

eriksenaterra

Un clima di paura e’ sceso nel Parken Stadium di Copenaghen. Poi è stato portato via in barella.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Festa social per Insigne con i messaggi dei figli: “Grande papà

Apprensione per le sue sorti. Un frammento video che circola in rete ritrae Eriksen improvvisamente barcollare vicino alla bandierina del calcio d’angolo e piegarsi in avanti. Il giocatore viene colpito a un ginocchio dal pallone poi collassa a terra con gli occhi sbarrati, venendo circondato dai compagni.

Tutto è accaduto intorno al minuto 43 del primo tempo Christian Eriksen si è avvicinato a un compagno di squadra per ricevere la rimessa laterale. A quel punto la palla gli e’ rimbalzata addosso, con la conseguente caduta del centrocampista danese. Non c’e’ stato alcuno scontro fisico con avversari o compagni di squadra. Immediato l’intervento dei medici con un messaggio cardiaco in campo e i compagni, seppur sconvolti, intorno a fare da scudo e proteggerne la privacy. Dopo poco meno di un quarto d’ora, il centrocampista dell’Inter e della Danimarca e’ stato portato fuori dal terreno di gioco.

LEGGI ANCHE  Una napoletana in finale a Miss Grand Prix

La moglie del giocatore è scesa in campo in lacrime. Le squadre sono rientrate negli spogliatoi mentre il giocatore è stato portato via in barella coperto dai compagni e un telo. La gara è sospesa.

In un twitt la Uefa scrive ‘La partita Danimarca-Finlandia in corso a Copenaghen è stata sospesa a causa di una emergenza medica’.

Nato a Middelfart, Eriksen 29 anni ha esordito con l’Ajax nel 2010, poco prima di compiere 18 anni. Nel 2013 passa al Tottenham per 14,5 milioni di euro dove collezione 226 presenze e 51 goal con cui ha raggiunto una finale della Champions League nel 2019. Nel 2020 il passaggio all’Inter per 27 milioni di euro firmando un contratto fino al 30 giugno 2024. Con l’Inter ha giocato 43 partite segnando 4 goal ed e’ stato uno dei principali protagonisti della vittoria dello scudetto nell’anno 2020-2021. E’ stato premiato quattro volte come Calciatore danese dell’anno nel 2013, 2014, 2015 e nel 2018.


Di Redazione

Ti potrebbe interessare..

Altro FlashNews