Aggiornato -

15 Agosto 2022 - 12:37

Aggiornato -

lunedì 15 Agosto 2022 - 12:37
HomeCampaniaSalerno e ProvinciaCava de Tirreni: sequestri in azienda lavorazione carni

Cava de Tirreni: sequestri in azienda lavorazione carni

Operazione dei carabinieri sulla mancata tracciabilità di alimenti e smaltimento illecito di rifiuti
google news
cava de tirreni
foto di repertorio

Cava de Tirreni: sequestri in azienda lavorazione carni

I militari della stazione carabinieri forestale di Cava de’ Tirreni, in collaborazione con personale dell’Asl di Salerno, hanno posto sotto sequestro sanitario amministrativo circa 500 chili di carne rinvenuti all’interno di un sito nel Comune di Pagani adibito alla lavorazione di carni per la produzione di piedi e muselli e rumine di bovini.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Sequestro preventivo e confisca di beni per una società di commercio carni

Il titolare non e’ stato in grado di esibire documentazione relativa alla gestione e corretto smaltimento dei rifiuti prodotti, l’uomo e’ stato quindi deferito alla Autorita’ giudiziaria per lo smaltimento illecito di rifiuti e contestualmente i militari hanno posto sotto sequestro la vasca di raccolta delle acque di lavaggio delle carni.

lavorazione carni
foto di repertorio

Il controllo e’ scattato a seguito di una segnalazione di presunte irregolarita’ in campo ambientale ed agroalimentare. Durante l’operazione i militari hanno riscontrato l’assenza di documentazione che potesse comprovare la provenienza e tracciabilita’ delle carni, e quindi la sicurezza alimentare delle stesse, e’ stata inoltre riscontrata la carenza di documentazione sanitaria relativa alla struttura in cui le carni venivano lavorate.

A. Carlino
A. Carlinohttps://www.cronachedellacampania.it
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Brusciano, arrestati 2 pusher: erano in strada a spacciare

Brusciano, arrestati 2 pusher: erano in via Borsellino a spacciare. I carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga...

Alcolici a minorenni, locale di Fuorigrotta chiuso per 5 giorni

Fuorigrotta, locale chiuso per 5 giorni per aver venduto alcolici a minorenni. Il Questore di Napoli, su proposta del Polizia Municipale - Dipartimento Sicurezza -...

Napoli, disoccupati davanti alla sede Rai simulando un lido balneare

A Ferragosto centinaia di disoccupati e disoccupate sono in piazza, vicino lo Stadio Maradona di Napoli verso la sede della Rai di Via Marconi,...

Napoli, inchiesta sulla morte post parto di Vincenza Donzelli

Sarà l'inchiesta della magistratura a stabilire le cause dea morte di Vincenza Donzelli, 43 anni fondatrice della Galleria Borbonica. I familiari hanno presentato una denuncia...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita