Studente universitario ‘ucciso’ in Dad, ma è uno scherzo: denunciato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Salerno. L’assassino entra nella stanza e lo uccide con un colpo di pistola alla testa mentre fa una videolezione: ore di apprensione per uno studente salernitano poi si scopre che è uno scherzo e scatta la denuncia.

Ha venti anni lo studente che è stato denunciato dai carabinieri della compagnia di Salerno per uno ‘scherzo’ di pessimo gusto. Il giovane, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, ha simulato un omicidio mentre era collegato in videolezione con il proprio docente. A lanciare l’allarme e’ stato proprio il professore che era collegato dalla sua abitazione di Roma: improvvisamente nella stanza in cui lo studente stava seguendo è comparsa una persona incappucciata che ha finto di colpirlo con una pistola. Subito dopo il 20enne e’ scomparso dallo schermo, mandando nel panico sia il professore che gli altri studenti che stavano partecipando alla lezione a distanza.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Incursioni in Dad, denunciato gruppo di disturbatori

Il docente, quindi, ha lanciato subito l’allarme, segnalando l’episodio ai carabinieri della Capitale che, a loro volta, hanno chiesto l’intervento dei militari salernitani. Gli accertamenti svolti dagli uomini dell’Arma hanno permesso in breve tempo di ricostruire l’accaduto e di accertare che si trattava soltanto di uno scherzo di cattivo gusto. Lo studente iscritto all’Università degli Studi di Salerno è stato denunciato per procurato allarme.


Torna alla Home


Salvini: Solo il nucleare può ridurre le bollette energetiche

Il viceprimo ministro Salvini sostiene che l'energia nucleare costituisce l'unica strategia per diminuire le spese energetiche nel nostro paese. L'energia nucleare: un approccio sicuro e pulito? Nel corso del G7 sui trasporti, Salvini ha difeso l'adozione del nucleare come forma di energia sicura e pulita e unica alternativa per abbattere la...

Amadeus, lo sfogo di Sabrina Ferilli: “Mi fa schifo che si sputt*** la gente”

Sabrina Ferilli ha espresso su Instagram la sua disapprovazione riguardo alle speculazioni e ai rumor che gravitano intorno alla questione Amadeus, puntando il dito contro i professionisti coinvolti. Lo ha fatto attraverso un post su Instagram, senza peli sulla lingua. Il pubblico in attesa di notizie sul futuro di Amadeus Immagini...

Suviana: scatola nera e perizie per capire la strage

Bologna - Potrebbero essere i dati registrati dal sistema Scada, una sorta di "scatola nera" delle centrali idroelettriche, a fornire alcuni degli elementi chiave per chiarire le cause della tragedia di Suviana. L'esplosione di martedì ha causato la morte di sette tecnici durante lavori di collaudo. Il sistema Scada, come...

Padre Maurizio Patriciello: “Anche io ho avuto un tumore”

E' da brividi il racconto di Padre Maurizio Patriciello. Lui che è uno degli artefici delle tante battaglie contro Terra dei Fuochi e in difesa dei più deboli e degli ultimi spiega in un post su facebook che anche lui si è ammalato di cancro. "Alla fine del primo anno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE