Poggiomarino, rapina a mano armata in parafarmacia: arrestato dopo un mese, si cerca complice

A Poggiomarino lo scorso mese di maggio è avvenuta...

Rimborsi spese degli arbitri: la Procura Figc indaga

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Procura federale della Figc  e’ al lavoro per accertare presunte alterazioni sui rimborsi spese nel settore arbitrale.

PUBBLICITA

La conclusione del lavoro di indagine dei pm federali, cominciato oltre un mese fa, e’ atteso a giorni. A seguito di una segnalazione, in accordo con la presidenza dell’Aia, la Figc si e’ subito attivata promuovendo un’indagine interna ad ampio spettro per verificare eventuali irregolarita’ amministrative nella rendicontazione dei rimborsi a qualsiasi livello.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Chiffi arbitro di Napoli-Verona, per la Juventus ci sarà Valeri

“In attuazione dell’obiettivo della massima trasparenza associativa e come già comunicato su questo sito nei giorni scorsi, la nuova governance dell’AIA ha avviato audit interni amministrativi e contabili sulla conformità dei rimborsi-spese erogati per attività tecniche ed associative.

All’esito di tali controlli, riscontrate delle incongruenze contabili nella compilazione dei rimborsi spese redatti di alcuni associati, la Presidenza dell’AIA ha inviato tutta la relativa documentazione alla Procura Federale della FIGC in data 21 aprile scorso. Nelle more della conclusione delle indagini federali, tutti gli associati coinvolti nella vicenda sono stati sospesi dall’attività tecnica in via cautelare”. E’ quanto si legge in una nota dell’AIA, in merito all’apertura di una indagine da parte della Procura Federale.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE