Napoli, virale sul web il video della rissa al funerale al rione Sanità

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sta diventando virale sul web il video di una rissa e girato da un balcone che affaccia sulla piazza della chiesa di San Vincenzo nel cuore del rione Sanità.

Una rissa  in tre differenti momenti è scoppiata tra alcuni partecipanti a un funerale. Ci sono anche delle donne che prima discutono e poi si picchiano.

“Siamo sconcertati e al tempo stesso preoccupati dal numero di segnalazioni quotidiane che ci arrivano su episodi di violenza urbana.

L’ultima, in ordine temporale, anche se la data esatta dell’accadimento è in corso di verifica, è quella relativa ad un video che circola sul web dove alcuni partecipanti ad un funerale presso la chiesa di San Vincenzo alla Sanità innescano una violenta rissa al momento dell’uscita del feretro.

    PER GUARDARE IL VIDEO CLICCA QUI

    Momenti di forte tensione e paura tra i presenti che riescono con difficoltà a separare i protagonisti della rissa. E’ assurdo che anche in momenti tragici come il saluto a un defunto la violenza prevalga sull’umanità.

    Segnali preoccupanti che da tempo denunciano su una aggressività che sfocia sempre più spesso in atti vandalici e criminali anche in contesti particolari come funerali, ospedali, parchi pubblici, uffici postali, dove la sicurezza pubblica dovrebbe essere sempre garantita e i cittadini dovrebbero sentirsi al sicuro”.

    Lo hanno dichiarato il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, e il conduttore radiofonico, Gianni Simioli, che hanno ricevuto il video della rissa al funerale



    telegram

    LIVE NEWS

    Caso scommesse a Benevento: procuratore federale deferisce Pastina, Forte, Letizia e Brignola

    Il procuratore federale ha annunciato oggi di aver deferito...
    DALLA HOME

    Caso scommesse a Benevento: procuratore federale deferisce Pastina, Forte, Letizia e Brignola

    Il procuratore federale ha annunciato oggi di aver deferito al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare Christian Diego Pastina, Francesco Forte, Gaetano Letizia ed Enrico Brignola. La decisione arriva a seguito di una segnalazione della Procura della Repubblica di Benevento. Secondo una nota ufficiale diffusa sempre nella giornata odierna dalla...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    ULTIME NOTIZIE