Caserta, da domani distribuzione dal Comune delle smart card vaccinali

SULLO STESSO ARGOMENTO

Da domani distribuzione dal Comune delle smart card vaccinali. Il sindaco Marino: “Sinergia che funziona, Caserta esempio di efficienza”

Parte da venerdì 14 maggio la consegna delle smart card regionali che certificano l’avvenuto completamento del ciclo di vaccinazione anti Covid-19.
Per i residenti nella città di Caserta, le card potranno essere ritirate, dopo aver ricevuto un sms da parte dell’Asl Caserta, presso lo sportello dell’Urp (Ufficio Relazioni con il Pubblico) al piano terra del Palazzo comunale di piazza Vanvitelli a partire da venerdì 14 maggio fino a venerdì 21 maggio, secondo i seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12; martedì e giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

“Prosegue la perfetta sinergia tra Comune di Caserta e Asl – ha spiegato il sindaco Marino – che ci ha consentito finora di raggiungere straordinari risultati nel Piano Vaccinazioni. Ora mettiamo a disposizione l’Ufficio Urp che, con il prezioso supporto dei giovani volontari del Servizio Civile Nazionale che ringrazio di cuore, distribuirà le smart card di avvenuta vaccinazione anti Covid-19. Un ringraziamento ancora alla Regione, all’Asl, alla Brigata Bersaglieri Garibaldi e a tutti coloro, medici, infermieri e associazioni di volontariato, che – ha concluso Marino – stanno contribuendo al successo dell’attività del nostro hub vaccinale, con traguardi in termini di efficienza che ci vengono riconosciuti in tutta Italia”.

Leggi anche qui 







LEGGI ANCHE

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE