Senzapaura fumetto
Foto comunicato stampa


Con i testi di , i disegni di e i colori di Simone Prisco, prende vita “”, il disponibile sul sito della Douglas Edizioni  

[Comunicato stampa]

Le fiabe sono vere. Sono una spiegazione generale della vita diceva Italo Calvino, in “” le fiabe sono di più, vivono tra noi, i protagonisti dei racconti dei nostri nonni o quelli letti tra i banchi di scuola, meno famosi dei loro cugini stranieri, si nascondono in incognito nelle nostre città.

” è una rivisitazione e al tempo stesso una parodia di quel immaginario favolistico italiano magari meno noto ma molto vivo e interessante. Una rara occasione per scoprire o riscoprire personaggi classici. Nel si ripropone con umorismo la grande avventura quella con la ‘A’ maiuscola tra maghi, orchi e fate, così vedremo ‘Giovannin Senza Paura’ vigilare sulla discrezione di quel mondo, “Zio lupo” fare da locandiere, “la bambina venduta con le pere” aiutare nelle cucine. In un racconto unico, inedito, ambientato ai giorni nostri e adatto a un pubblico di tutte le età dove incontreremo anche personaggi nuovi come Rita, la graziosa ragazzina ribelle e coraggiosa che aiuta le fiabe a nascondersi agli occhi dei terreni come lei. Fantasia e realtà si mescolano in una narrazione che segue le alterne vicende di quel mondo nascosto alla vista eppure presente nella nostra realtà di tutti i giorni. Forse alla fine l’avventura non è molto lontana da noi.

SCHEDA TECNICA

Editore:
Titolo: SENZAPAURA
Sceneggiatore:
Disegnatore:
Colori Cover: Simone Prisco
Pagine: 90 b/n
Link: Senzapaura Douglas Edizioni

SINOSSI

Napoli, giorni nostri. Giovannin Senzapaura e Rita eliminano una strega ribelle, interrogati dalla polizia Rita riesce a trarli di impaccio a fatica. La ragazza non vede il compagno adatto a un ruolo così delicato. Per mantenere sotto controllo le fiabe ribelli, senza che nessun mortale se ne accorga, occorre scaltrezza più che forza bruta, molto meglio Masino gli dice la giovane. Masino in un altro luogo è aggredito e ucciso da una figura incappucciata che non conosciamo.
Rita è una delle poche umane a conoscere l’esistenza delle fiabe e ad aiutarle a convivere in incognito in mezzo a noi. Il giorno dopo la locanda delle fiabe è in subbuglio per l’assenza di Masino, mentre alcuni manifestano strani sintomi. È in corso un’epidemia e un mago profetizza come cura l’utilizzo delle piume dell’orco. Con Masino ancora scomparso Rita e Senzapaura formano una squadra improbabile con la quale andare alla ricerca delle piume miracolose, coinvolgono quindi Crik e Crok, Canarino e Marcello, tutti personaggi delle fiabe con poteri utili alla missione.

Targa dedicata a Fausto Mesolella: leggi qui



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Altro Cultura

Ti potrebbe interessare..