Sara’ lutto cittadino domani a Mignano Montelungo in provincia di Caserta.

E’ il paese di residenza delle quattro persone decedute, tre giovani ed un uomo di 52 anni, a seguito di uno scontro frontale lungo la regionale Casilina a San Vittore del Lazio in provincia di Frosinone che si e’ verificato nella serata di sabato 3 aprile.

Le tre giovani vittime

ADS

I funerali saranno celebrati in tre diverse funzioni religiose. La prima alle ore 10 chiesa Concezione nella frazione di Campozillone a Mignano Montelungo con l’ultimo saluto a Claudio Amato, 52 anni. Alle ore 11.30 nella chiesa Santa Maria Grande a Mignano Montelungo verranno celebrate le esequie di e di 20 e 19 anni. Alle ore 15 nella stessa chiesa l’addio a Carlo Romanelli, 19 anni a luglio.

LEGGI ANCHE  Sorpreso a rubare cavi di rame: arrestato 54enne

Claudio Amato

Il sindaco e il vice sindaco Enzo Teoli in una lettera aperta alla cittadinanza oltre ad esprimere dolore per la tragedia che si e’ abbattuta sulla comunita’, invitano al rispetto delle regole anti Covid.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Strage della Casilina: l’inchiesta sull’incidente e le immagini del telefonino

Le salme sono state liberate nella serata di Pasqua dopo le autopsie svolte sulle salme che sono state consegnate alle famiglie. Il sindaco oggi proclamerà il lutto cittadino ed avrà una riunione in Comune per definire il piano di sicurezza. Il rischio di assembramenti per poter salutare le quattro vittime di questa terribile tragedia è molto forte e non si vuole lasciare nulla al caso.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Napoli, 105 sanzioni anti covid solo nel giorno di Pasqua

Notizia precedente

Casoria, spacciavano droga in casa: arrestati due fratelli

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..