Infermiere napoletano muore in un incidente in Molise

SULLO STESSO ARGOMENTO

Smonta dal turno e si schianta con auto, morto infermiere 46enne originario di Napoli che lavorava all’ospedale di Isernia.

Un infermiere dell’ospedale Veneziale di Isernia ha perso la vita in seguito a un incidente sulla ss 85, nel tratto tra Pozzilli e Venafro: il 46enne, originario di Napoli, stava rientrando a Cassino,  dove viveva, terminato il turno di lavoro.

PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Incidente mortale di Qualiano: il guidatore arrestato per omicidio stradale

L’uomo e’ morto sul colpo: sono risultate inutili le operazioni di soccorso del 118; per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Venafro. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, il 46enne ha perso il controllo dell’auto finendo contro il guardrail. All’origine dell’accaduto non si esclude il colpo di sonno, l’incidente e’ avvenuto poco dopo le 8 di questa mattina.



Torna alla Home
googlenews
facebook


DALLA HOME


CRONACA NAPOLI

PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE