Covid, in Italia la positività scende al 3,9%

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono 13.844 i casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 12.074 di ieri, ma con 350.034 tamponi, 56 mila piu’ rispetto a 24 ore fa.

Tanto che il tasso di positivita’ cala leggermente dal 4,1 al 3,9%. In leggero calo anche i decessi, 364 (ieri 390), per un totale di 117.997 vittime dall’inizio dell’epidemia. Prosegue la discesa dei ricoveri: le terapie intensive sono 75 in meno (ieri -93) con 155 ingressi del giorno, e scendono a 3.076 in tutto, mentre i ricoveri ordinari registrano -471 unita’ (ieri -487), per un totale di 22.784. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, in Campania la percentuale scende al 9,24%

La regione con piu’ casi odierni e’ la Lombardia (+2.095), seguita da Campania (+1.881), Sicilia (+1.288), Lazio (+1.161), Puglia (+1.141) e Veneto (+1.094). Il totale dei contagi sale a 3.904.899. I guariti sono 20.552 (ieri 22.453), per un totale di 3.311.267. Ancora giu’ il numero delle persone attualmente positive, 7.080 in meno (ieri -10.774): i malati attivi sono ora 475.635. Di questi, 449.775 pazienti sono in isolamento domiciliare.






LEGGI ANCHE

Rapinano una commerciante a Telese Terme: denunciati 3 giovani

Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Cerreto Sannita e della Stazione di Telese Terme (BN), a conclusione di attività d’indagine, denunciavano alla Procura della Repubblica...

Il Presidente del premio Charlot, “Dal Governo un abuso di potere sulla gestione dei fondi”

Il presidente del Premio Charlot, Claudio Tortora, ha espresso preoccupazione riguardo all'abuso di potere del Governo nella gestione dei Fondi sviluppo e coesione, ritenendo...

Approvato il Documento strategico di indirizzo per il Piano Urbanistico di Napoli

Nella Commissione Urbanistica di Napoli è stato approvato all'unanimità il Documento strategico di indirizzo che orienterà le politiche urbanistiche del Comune in previsione della...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE