Apre RSA senza autorizzazione: blitz dei vigili urbani. Ordinata l’immediata chiusura

SULLO STESSO ARGOMENTO

Apre RSA senza autorizzazione: blitz dei vigili urbani. Ordinata l’immediata chiusura della struttura

Apre abusivamente una residenza per anziani e finisce nei guai. E’ quanto accaduto a Caserta, in via Fulvio Renella, dove i vigili urbani hanno scoperto una struttura di alloggio per anziani aperta “senza alcuna autorizzazione”.

L’illecito è stato accertato nel corso di un blitz eseguito dagli agenti della polizia municipale, insieme ad un funzionario dell’Asl di Caserta, lo scorso 24 marzo. Da tale accertamento è emerso, infatti, che all’interno della struttura erano presenti due ospiti e un’operatrice socio-sanitaria, nonostante la struttura fosse manchevole del titolo abilitativo per lo svolgimento del servizio.

Tuttavia il blitz dei vigili urbani è stato solo il culmine di una vicenda iniziata il 3 marzo, quando l’amministratore della società proprietaria della residenza per anziani aveva presentato richiesta di autorizzazione per lo svolgimento del servizio. Il sopralluogo dei caschi bianchi è infatti scattato dopo un ‘botta e risposta’ tra la società e l’ufficio Autorizzazioni e Accreditamenti dell’Ambito sociale, durato una ventina di giorni, a causa della trasmissione di “documentazione incompleta” mai integrata.






LEGGI ANCHE

Massa Lubrense, dichiarazione infedele: sequestro beni al titolare della “Fattoria Marecoccola”

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha eseguito un decreto di sequestro preventivo relativo a un'imprenditore indagato per dichiarazione infedele. Il sequestro, di 142.135 euro, è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica. L'imprenditore in questione è il titolare della ditta "Fattoria Marecoccola" con sede a Sorrento. Il sequestro è scaturito da verifiche fiscali condotte dalla Guardia di Finanza di Massa...

Pomigliano, 130 anni della Camera del Lavoro di Napoli: focus sull’industria automobilistica

Primo appuntamento oggi a Pomigliano per i 130 anni dalla costituzione della Camera del Lavoro di Napoli, con l'iniziativa, "Dall'Alfa Sud a Stellantis: passato, presente e futuro del distretto industriale a Pomigliano d'Arco". "Avviamo le celebrazioni per i 130 anni della Camera del Lavoro di Napoli - ha affermato il segretario generale della Cgil Napoli e Campania, Nicola Ricci - con questa prima importante riflessione sulle politiche industriali e sulla storia dello stabilimento di Pomigliano. Negli anni...

Sarno, investono 33enne con l’auto e scappano: denunciati 2 giovani

Investimento pedonale a Sarno: individuati e denunciati due giovani. Un uomo è stato travolto da un'auto a Sarno e i responsabili sono fuggiti senza prestare soccorso. I Carabinieri della stazione locale hanno identificato due giovani, un 18enne e un 20enne, a bordo del veicolo coinvolto nell'incidente avvenuto la notte del 2 marzo. Il pedone, un 33enne, è rimasto gravemente ferito. I due giovani sono stati denunciati per lesioni personali e omissione di soccorso e la questione...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE