Covid: nell’ultimo week end libero prima della zona rossa gente in strada in centro a Napoli ma senza criticita’.

Nella centrale via Toledo napoletani a passeggio ma non si e’ vista la folla come nelle scorse settimane. In strada le forze dell’ordine che sono a presidio dell’area. Piu’ affollate invece le vie dello nel quartiere Vomero. Nell’isola pedonale Scarlatti- Giordano tanta gente in giro tra ultimissimi saldi, alla ricerca di un’occasione, e chi ne ha approfittato per una passeggiata prima delle restrizioni che scatteranno da lunedi’ con il divieto di allontanarsi dalla propria abitazione.

Non si è vista una gran folla sul di via Partenope. Quasi tutti chiusi, infatti, i ristoranti che si affacciano sul Golfo che gia’ con la zona arancione potevano lavorare solo con l’ e il delivery. E quelli aperti si contano sulla dita di una mano. Pochi anche gli avventori che hanno scelto di prendere un pizza o un aperitivo da consumare a casa o lungo la strada. Situazione pressoche’ analoga anche nella zona dei ‘’, insolitamente poco frequentati per essere un sabato. Per ristoratori e titolari di bar e locali il passaggio dalla zona arancione a quella rossa influisce poco dal punto di vista dell’operativita’: ecco perche’ molti hanno scelto di rimanere comunque chiusi ritenendo che stare aperti per il solo non fosse sufficientemente redditizio.

E cosi’, privato dell’attrattore dei locali, il partenopeo resta appannaggio degli automobilisti, dei runner e di chi ne approfitta per una passeggiata, ma senza che si verifichino assembramenti. Serrati i controlli con gli uomini dell’Esercito, della Polizia municipale e della Protezione Civile che monitorano con discrezione sull’utilizzo delle mascherine. 



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Altro Cronaca

Ti potrebbe interessare..