Napoli, aggredisce l’ex moglie: arrestato per atti persecutori

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Carducci dove una donna era stata minacciata in strada.

Non si è ancora spenta l’eco del violento femminicidio della professore Ornella Pinto da parte del compagno che aveva allontanato da casa che a Napoli si verifica l’ennesima aggressione tra le mura domestiche.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Femminicidio, Napoli: al Policlinico Federico II bandiere a mezz’asta in ricordi di Ornella Pinto

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato un uomo che stava minacciando una donna alla presenza dei figli minori; la vittima, inoltre, ha raccontato di aver già denunciato l’aggressore, suo ex marito, poiché in precedenti occasioni aveva avuto comportamenti violenti. P.P., 39enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per atti persecutori.



telegram

LIVE NEWS

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
DALLA HOME

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE