Il Bari impone la legge del più forte alla Juve Stabia

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Juve Stabia non riesce a sfatare il “tabù” Romeo Menti.

Dopo le tre vittorie in trasferta consecutive, la vittoria in casa tarda nuovamente ad arrivare: a Castellammare vince il Bari 2-0 grazie alla doppietta di Marras. Dal 31 gennaio mancano i tre punti tra le mura amiche per gli uomini di Padalino.

Partita di oggi equilibrata fino al primo gol di Marras a fine primo tempo. Anzi, le Vespe si sono rese più pericolose, colpendo anche un palo, prima dello svantaggio. Purtroppo per i padroni di casa la qualità dei singoli ha fatto la differenza. Negato un possibile calcio di rigore per fallo di mani alla Juve Stabia nei primi 45 minuti.

La ripresa si riapre esattamente come si è conclusa la prima frazione, ovvero con gol degli ospiti. Ancora Marras, su assist geniale di Antenucci, a battere nuovamente Russo. Dopo il doppio svantaggio, la Juve Stabia crea un numero importante di occasioni da gol senza però trovare lo specchio della porta difesa da Frattali. Da segnalare in questa seconda frazione l’esordio in Lega Pro del giovanissimo Alessandro Oliva con la maglia gialloblu’. Bene anche l’ingresso dell’altro baby Guarracino, all’ottava presenza in campionato.

    Una sconfitta, questa, che ci può tranquillamente stare visto il valore degli avversari. Un Bari che senza la Ternana dominatrice sarebbe la formazione più accreditata alla promozione in B. Peccato per le occasioni sprecate e per quel rigore nel primo tempo non fischiato alla Juve Stabia. Avrebbe quasi sicuramente cambiato il corso di questa partita. Obiettivo per gli uomini di Padalino, ora, quello di recuperare le forze in vista di un’altra difficile sfida: tra qualche giorno a Palermo contro i rosanero.





    LEGGI ANCHE

    Quarto, barbarie in strada: gatto torturato e ucciso in strada

    La domenica scorsa a Quarto è iniziata con la terribile scoperta di un gatto torturato e ucciso trovato per strada. Il corpo senza vita dell'animale è stato ritrovato sull'asfalto, chiuso in una busta, evidenziando segni di soffocamento e atroci sofferenze. L'associazione Oasi Felina Quarto - NA ha diffuso la notizia tramite la propria pagina Facebook, esprimendo costernazione e indignazione per l'accaduto. L'episodio ha suscitato grande sconcerto e il deputato dell'alleanza Verdi-Sinistra, Francesco Emilio Borrelli, ha denunciato...

    Oroscopo di oggi 4 marzo 2024

    Oroscopo di oggi 4 marzo 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato. Approfitta di questa carica positiva per portare avanti i tuoi progetti e raggiungere i tuoi obiettivi. Toro: In giornata potresti sentirti un po' confuso e indeciso riguardo a una scelta importante da fare. Prenditi il tempo necessario per riflettere e ascoltare la tua voce interiore. Gemelli: Oggi potresti ricevere delle notizie inaspettate che potrebbero portare un...

    Debutta in Sala Assoli ‘Supernova’ di Mario De Masi. Storia di una famiglia dalla generazione fino al collas...

    Prosegue Fuori Controllo, il segmento di stagione di Sala Assoli dedicato alle giovani compagnie, con cui Casa del Contemporaneo si assume il rischio di monitorare la nascita di nuove creatività. Martedì 5 marzo ore 20.30 debutta Supernova, scritto e diretto da Mario De Masi, con Alessandro Gioia, Fiorenzo Madonna, Antonio Stoccuto e Lia Gusein-Zadé; il disegno luci è firmato da Desideria Angeloni, quello sonoro da Alessandro Francese. La supernova è un’esplosione stellare provocata da una...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE